FANDOM



«Non dire stupidaggini. Non esistono binari contrassegnati da questo numero.»
Vernon Dursley[1]

Il Binario 9¾ (ing: Platform 9¾) è un binario della stazione di King's Cross a Londra. Da questo binario parte l'Espresso per Hogwarts.

Entrata

251066 176892089031658 129708653750002 380366 4397492 n

Un biglietto per l'Espresso per Hogwarts.

Tutti gli allievi ricevono un biglietto per l'Espresso per Hogwarts. Per raggiungere il binario, bisogna passare attraverso la barriera tra i binari nove e dieci. Per entrare, è importante non aver paura di andarci a sbattere contro.[1] Anche un Babbano può entrare se sa con certezza che esiste il binario dietro.[2]

Storia

Costruzione

È probabile che il binario sia costruito allo stesso tempo che la stazione di Hogsmeade era commissionata da Ottoline Gambol, il Ministro della Magia.

1991

File:226356 221253441219326 219148201429850 907206 2762449 n.jpg

Harry Potter usò il binario per la prima volta. Non sapendo come raggiungerlo, chiese a Molly Weasley che gli spiegò come farlo.

1992

Dobby chiuse la barriera prima che Harry e suo amico Ron Weasley potevano raggiungere il binario. I due ragazzi rubarono la macchina volante di Arthur Weasley per pilotarlo a scuola.

2017

Harry e Ginny Potter e Ron e Hermione Weasley portarono i loro figli alla stazione King's Cross.

Curiosità

  • La Rowling si rese conto che quando scriveva il sesto capitolo di Harry Potter e la Pietra Filosofale, visualizzava la stazione di Euston, non quella di King's Cross.[2]
  • In realtà i binari nove e dieci non sono adiacenti; sono separati dai binari ferroviari. I binari quattro e cinque sono stati rinumerati per i film.[3]

Apparizioni

Note

  1. 1,0 1,1 Harry Potter e la Pietra Filosofale - Capitolo 6: In partenza dal Binario Nove e Tre Quarti
  2. 2,0 2,1 Intervista con J.K. Rowling della BBC (Inglese)
  3. film-locations.com
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.