Harry Potter Wiki
Advertisement
Harry Potter Wiki

Edvige (Hedwig; prima del 1991 - Surrey, 27 luglio 1997) era la civetta delle nevi (Bubo scandiacus) di Harry Potter durante gli anni presso la Scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Edvige era un regalo per i suoi 11 anni fattogli da Rubeus Hagrid.


Oltre a consegnare la posta, e venire "usata" per i tipici usi da gufo, Edvige, era anche una compagna fedele per Harry. Rimase una dei suoi più cari amici fino alla sua morte durante la Battaglia dei Sette Potter al culmine della Seconda Guerra Magica.

Biografia

Acquisto

Hagrid mostra ad Harry la civetta appena acquistata.

Fu Rubeus Hagrid, mentre aiutava Harry Potter ad acquistare i suoi materiali scolastici a Diagon Alley, a comprare la civetta come regalo di compleanno ad Harry. Ovviamente Harry era felice del suo nuovo animale domestico ed era molto grato ad Hagrid. Questo è stato il primo regalo di compleanno che Harry avesse mai ricevuto in vita sua, poiché i suoi zii Dursley con cui aveva vissuto fino a quel momento non festeggiavano mai il suo compleanno.

Animale da compagnia di Harry Potter

Harry decise di chiamarla Edvige, dopo aver visto quel nome da un individuo menzionato in Storia della Magia. Nei giorni prima di partire per il suo primo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, Harry rimase chiuso nella sua stanza al n°4 di Privet Drive evitando i suoi zii, i quali erano ovviamente contrariati della presenza di una civetta in casa loro, seppur in gabbia.

Edvige con Harry ad Hogwarts.

Durante la sua vita, Edvige ha adempiuto le tradizionali funzioni di gufo, come: consegnare la posta per Harry, ma era anche un compagno leale e affettuoso; il suo modo ricorrente di mostrargli affetto era quello di mordicchiare delicatamente, le sue orecchie o dita. Dimostrò inoltre di essere pienamente capace di comprendere i suoi desideri e seguire fedelmente i suoi ordini, come quando le ordinò di trovare e beccare Ronald Weasley ed Hermione Granger per spingerli a scrivergli durante le vacanze estive.

Nel 1994, Harry usa Edvige per recapitare una lettere a Sirius Black, ma quest'ultimo decide di non usare la civetta per rispondere al messaggio piiché è troppo riconoscibile, temendo di essere intercettato dal Ministero della Magia.

Edvige muore la notte del 27 luglio 1997 uccisa da un Anatema che Uccide scagliata da un Mangiamorte che avrebbe dovuto colpire Harry durante la battaglia dei Sette Potter in cui alcuni membri dell'Ordine della Fenice dovevano scortare Harry via dal n°4 di Privet Drive in una località più sicura, salvo subire poi un'imboscata da parte dei Mangiamorte. Dopo essere stata colpita dal tremendo lampo verde, la civetta stride e cade sul fondo della sua gabbia, restando immobile. Come se non bastasse, per sfuggire ai Mangiamorte e salvare Rubeus Hagrid, Harry è costretto a distruggere il sidecar della motocicletta volante di Hagrid che contiene la gabbia con le spoglie di Edvige.

Curiosità

  • Negli adattamenti cinematografici di Harry Potter, la civetta Edvige è stata interpretata da ben otto civette diverse. Per la maggior parte delle riprese, Edvige è stata interpretata da Gizmo (il quale, tuttavia, è un esemplare maschio) il quale è poi stato affiancato per determinate sequenze da altre sette civette tra le quali Ook, Sprout, Kasper, Swoops, Oh Oh, Elmo e Bandit.
  • La morte di Edvige simbolizza la perdita di innocenza di Harry con il conseguimento di quest'ultimo della maggior età.
  • La morte di Edvige è diversa tra libro e film. In Harry Potter e i doni della morte - Parte 1, Edvige viene liberata da Harry poco prima dell'inizio della battaglia dei Sette Potter ma poco dopo, durante la battaglia, arriva in aiuto di Harry sacrificandosi per salvare lui e Hagrid da un Anatema che Uccide venendo colpita in pieno. Questo tra l'altro permetterà a Voldemort di identificare il vero Harry Potter. Nel libro, invece, Harry si porta dietro Edvige chiusa nella sua gabbia e successivamente la civetta viene colpita per sbaglio da un Anatema che Uccise destinato ad Harry o Hagrid.

Apparizioni

Advertisement