Harry Potter Wiki
Advertisement
Harry Potter Wiki

Remus John Lupin (10 marzo 1960 - 2 maggio 1998) fu un mago mezzosangue e un lupo mannaro. Figlio di Lyall Lupin, Remus fu attaccato da un lupo mannaro di nome Fenrir Greyback all'età di soli cinque anni, divenendo a sua volta un lupo mannaro. Durante i suoi anni alla Scuola di magia e stregoneria di Hogwarts era uno dei Malandrini assieme ai suoi migliori amici James Potter, Sirius Black e Peter Minus ed aveva il nomignolo di Lunastorta (Moony). Dopo la scuola, Remus e i suoi amici entrarono a far parte dell'Ordine della Fenice, un gruppo di maghi e streghe con l'obbiettivo di combattere Lord Voldemort durante la Prima Guerra dei Maghi.

Nel 1993 assunse la cattedra di Difesa contro le Arti Oscure ad Hogwarts, divenendo professore di Harry Potter, figlio dei suoi amici James e Lily Potter, uccisi da Voldemort. Remus Lupin era molto apprezzato dagli studenti divenendo, secondo la maggior parte di loro, il miglior insegnante di Difesa contro le Arti Oscure che avessero mai avuto. Alla fine dell'anno, tuttavia, fu costretto a dimettersi poiché la sua natura di lupo mannaro fu svelata da Severus Piton, inducendo i genitori dei ragazzi a chiederne la rimozione dall'insegnamento.

In seguito al ritorno di Lord Voldemort nel 1995, Lupin combatté di nuovo contro i Mangiamorte durante la Seconda Guerra dei Maghi, divenendo uno dei membri di spicco del ricostituito Ordine della Fenice. Nel 1997 Remus si sposò con l'Auror Ninfadora Tonks, anche lei membro dell'Ordine. I due ebbero un figlio, Teddy Lupin. Sia Remus che Ninfadora morirono combattendo nella battaglia di Hogwarts la notte del 2 maggio 1998 uccisi rispettivamente da Antonin Dolohov e Bellatrix Lestrange.



Biografia

Infanzia

Remus nacque il 10 marzo, 1960 dal mago Lyall Lupin e dalla Babbana Hope Howell . Suo padre lavorava al Ministero della Magia, e lì incontrò il lupo mannaro Fenrir Greyback , accusato di aver ucciso due bambini. Lyall fu l'unico a rendersi conto che Greyback era un lupo mannaro, poiché Greyback fingeva di essere un Babbano vagabondo. Indignato per il rilascio di Greyback, dichiarò che i licantropi erano mostri senz'anima indegni di vivere. Aver espresso tale opinione, segnò il destino di tutta la famiglia Lupin, poiché Greyback oltraggiato, decise di vendicarsi di Lyall prendendo di mira suo figlio. Mentre Remus dormiva pacificamente nel suo letto, Greyback trasformato lo aggredì. Lyall riuscì a cacciarlo di casa, ma ormai Remus era stato contagiato. I suoi genitori le provarono tutte, ma non c'era modo di guarirlo o alleviare la sua condizione.

Anni ad Hogwarts (1971-1978)

Poco prima dell'undicesimo compleanno di Remus, Albus Silente, Preside della Scuola di Hogwarts, si presenta senza invito alla porta dei Lupin. Sconvolti e spaventati, Lyall e Hope provano a impedirgli di entrare ma in qualche modo, cinque minuti più tardi, Silente era davanti al camino, a mangiare frittelle e a giocare a Gobbiglie con Remus.

Il Preside informò i Lupin di essere a conoscenza di quanto accaduto a loro figlio perché Greyback si era vantato di quanto aveva fatto e Silente aveva spie tra le creature Oscure e aveva trovato un modo per permettere a Remus di andare ad Hogwarts, sia pur accettando di non rivelare la sua vera natura a causa dei pregiudizi sui Lupi Mannari: una volta al mese, il ragazzo si sarebbe spostato in una sicura e comoda casa costruita nel villaggio di Hogsmeade, la Stamberga strillante, protetta da numerosi incantesimi e raggiungibile solo attraverso un passaggio sotterraneo che partiva dal Platano picchiatore nel parco di Hogwarts, dove avrebbe potuto trasformarsi in pace senza arrecare danni a nessuno. La gioia di Remus fu qualcosa di indescrivibile. Era il sogno della sua vita poter incontrare altri bambini e avere, per la prima volta, amici.

I Malandrini ai tempi di Hogwarts.

L'educazione ad Hogwarts di Remus, iniziò nel 1971. Fu smistato nella casa di Grifondoro. Divenne amico di James Potter, Sirius Black e Peter Minus e mantenne il suo segreto anche con loro, perché era terrorizzato all'idea che lo avrebbero abbandonato una volta scoperto cos'era veramente. Tuttavia, i suoi tre amici scoprirono la verità durante il loro secondo anno, tuttavia accettarono Remus così com'era e dato che i lupi mannari non sono pericolosi per gli animali, decisero di diventare Animagi per potergli tenere compagnia durante le sue trasformazioni. Al loro quinto anno, quando Remus divenne Prefetto Peter, James e Sirius erano ormai diventati Animagi e fortunatamente le forme animali di James e Sirius (un cervo e un cane) erano in grado di tener testa a un lupo mannaro.

Da quel momento quando c'era la luna piena, Sirius, James e Peter sgattaiolavano fuori dal castello sotto il Mantello dell'Invisibilità di James , si trasformavano, entravano nel Platano Picchiatore , camminavano lungo il tunnel e si incontravano con Remus nella Stamberga Strillante. La loro influenza, ebbe un effetto benefico su Lupin; il suo corpo era ancora quello di un lupo, ma la sua mente lo diventava meno quando era con i suoi amici. I quattro presto lasciarono il nascondiglio e avrebbero vagato per i terreni della scuola e di Hogsmeade di notte. Alla fine, il gruppo di amici arrivò a chiamarsi i Malandrini, e gli amici di Remus lo soprannominarono "Lunastorta" a causa delle sue trasformazioni.

Remus era un bravo studente, ma anche un burlone. Lui e Peter Minus a volte si univano a Sirius e James nelle loro marachelle e finivano in punizione con loro, anche se non si mettevano nei guai come gli altri loro amici. Sirius, James, Remus e Peter hanno usato la loro conoscenza per creare la Mappa del Malandrino. A un certo punto Argus Gazza , intuì cosa fosse e gliela confiscò.

Sfortunatamente, non erano stati solo gli amici di Remus ad accorgersi delle sue sparizioni mensili: la cosa era stata notata anche da Severus Piton, un Serpeverde nello stesso anno dei Malandrini che non andava d'accordo con nessuno di loro, dato che a causa dell'inimicizia di Severus verso Sirius e James, per associazione non gli piacevano Remus e Peter, Piton cominciò a sorvegliarli nella speranza di farli espellere.

Remus non approvava il modo in cui James e Sirius, trattavano Piton ma, malgrado fosse un Prefetto, a causa della gratitudine e della lealtà che provava verso di loro non riuscì mai a imporsi su di loro per far sì che lo lasciassero in pace, una cosa di cui si sarebbe pentito da adulto.

Ad un certo punto del loro quinto anno , Sirius raccontò a Piton del passaggio del Platano Picchiatore, forse sperando che trovandosi di fronte a un lupo mannaro completamente trasformato, Piton sarebbe stato terrorizzato e avrebbe smesso una volta per tutte di ficcare il naso nei loro affari. Quando James lo seppe, malgrado detestasse Severus, si precipitò a fermarlo arrivando appena in tempo, a salvargli la vita ma non riuscì a impedire che scoprisse il segreto di Remus. Silente però proibì al Serpeverde di raccontare ciò che aveva visto.


 Prima Guerra dei Maghi

Remus Lupin (primo a sinistra) con i suoi amici in una fotografia del primo Ordine della Fenice.

Poco dopo essersi diplomato, Remus si unì all'Ordine della Fenice insieme a Sirius, James , Peter e Lily Evans , combattendo contro Lord Voldemort e i suoi Mangiamorte . Remus non è riuscito a trovare lavoro a causa della sua condizione di lupo mannaro, ragion per cui James ha usato la sua ricchezza per sostenerlo finanziariamente.

Al culmine della guerra, Sirius Black, arrivò a diffidare di Remus, sospettando che potesse essere una spia dell'altra fazione. Così, quando fu fatta una profezia su un bambino che avrebbe avuto il potere di sconfiggere il Signore Oscuro, e Silente identificò il neonato Harry Potter come un possibile bersaglio, Remus non fu incluso nel piano per tenere al sicuro i Potter , sebbene fosse consapevole che per nascondersi avessero adoperato l'Incanto Fidelius .

James e Lily volevano usare Sirius come loro Custode Segreto, ma Sirius pensava che sarebbe stato troppo ovvio, e quindi suggerì invece Peter Minus, che sarebbe stata una mossa quasi imprevedibile, dato che Minus non era noto per essere un potente mago. Né Silente né Lupin sapevano di questo cambiamento, così al momento della morte di Lily e James, Lupin che si trovava nel nord del paese per affari dell'Ordine della Fenice credette come tutti che fosse stato Sirius a tradire i Potter. Questo fu uno degli eventi più traumatici della vita di Remus, soprattutto perché, entro il giorno successivo, avrebbe creduto che fosse morto pure Peter.

Tra le guerre 

La caduta di Voldemort, che fu fonte di una grande esultanza per buona parte della comunità magica, segnò l'inizio di un lungo periodo di solitudine e infelicità per Remus. Aveva perso i suoi tre più cari amici e, con lo scioglimento dell'Ordine, coloro che aveva conosciuto grazie ad esso erano tornati a condurre le loro vite . Sua madre era morta e anche se suo padre, era sempre felice di vedelo, Remus si rifiutava di togliere la serenità alla sua esistenza ritornando a vivere con lui. Il giovane Lupin iniziò quindi a vivere alla giornata, accettando lavori molto al di sotto del suo livello di abilità, sempre consapevole di doverli lasciare quando i suoi colleghi avrebbero notato che stava sempre male, quando c'era la luna piena.

L'invenzione della Pozione Antilupo diede speranza a Remus: sebbene questa pozione non evitasse la trasformazione, consentiva ai lupi mannari di mantere il raziocionio da trasformati . Tuttavia, la Pozione Antilupo era complessa e molto costosa. Remus non avrebbe avuto la possibilità di provarla senza ammettere di essere un Lupo Mannaro e non poteva nemmeno farsela da sè, perché non era abbastanza abile in Pozioni e a causa del costo degli ingredienti.

L'incontro con Chiara

Malgrado ciò, Lupin decise che valesse la pena fare almeno un tentativo e tentò di procurarsi gli ingredienti nella Foresta Proibita, dove si imbatté in un studentessa di Hogwarts, Chiara Lobosca . Chiara era a sua volta una lupa mannara, e scoperta la condizione di Lupin si offrì di dargli la pozione che le preparava Piton.

Lupin parla con Chiara.

Durante l'anno scolastico 1985-1986 , il fratello di Jacob e Ben Copper videro Chiara dare la pozione a Lupin. Alla fine Lobosca ammise che si privava della pozione per darla a Lupin, poiché, a quel tempo, la scorta di ingredienti della scuola era sufficiente a fare una dose solo per una persona e sentiva che lui ne aveva più bisogno di lei . Dopo aver sentito questo, Lupin, che era stato portato a credere che la sua scorta di pozione le permettesse di condividerla senza problemi, rifiutò di prenderne ancora. Tuttavia, Chiara lo convinse ad accettare almeno un'ultima dose, visto che tanto su di lei non avrebbe più avuto effetto, mentre così Remus avrebbe potuto avere almeno una trasformazione tranquilla. Remus prese la pozione di per l'ultima volta e pregò il fratello di Jacob di vegliare su di lei.

Professore a Hogwarts (1993-1994)

Lupin sconfigge un dissennatore sull'Espresso per Hogwarts.

All'inizio degli anni '90 , Lupin viveva in povertà, in un cottage fatiscente nello Yorkshire, dove venne rintracciato da Albus Silente nell'estate del 1993 che gli offrì la cattedra di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts, in sostituzione di Gilderoy Allock, che aveva perso la memoria . Quando il Preside gli spiegò che avrebbe avuto a sua disposizione una scorta illimitata di Pozione Antilupo , per gentile concessione di Severus Piton, ora insegnante di Pozioni della scuola, Lupin accettò. Fu sull'Espresso per Hogwarts che conobbe Harry Potter e salvò lui i suoi amici da un Dissennatore.

Remus si dimostrò fin da subito un insegnante molto capace, comprensivo e apprezzato dala maggior parte degli studenti. Insegnò agli studenti come combattere varie creature oscure, per esempio, il molliccio, i vampiri, i berretti rossi e molte altre creature oscure.

Gli studenti vennero ovviamente sempre tenuti all'oscuro della sua vera natura di lupo mannaro, di cui erano al corrente solo i suoi colleghi. Piton che non aveva mai dimenticato, i maltrattamenti subiti da studente dagli amici di Remus. ritenne per tutto l'anno scolastico che Lupin stesse aiutando il vecchio amico Sirius Black ad entrare nel castello. Nonostante ciò gli fornì per tutto l'anno la Pozione antilupo.

Durante l'anno, Remus strinse un forte rapporto con Harry, suo studente e figlio di due dei suoi amici. Dopo essere stato attaccato per la seconda volta da un Dissennatore, Harry chiese a Lupin di insegnargli un modo per combatterli, e Lupin gli insegnò così l'Incanto Patronus.

Remus Lupin e Sirius Black rivelano Peter Minus.

Verso la fine dell'anno, Remus confiscò ad Harry la Mappa del Malandrino e grazie ad essa venne a sapere che Peter Minus era ancora vivo in quanto appariva sulla mappa. Grazie ad essa scoprì che Sirius aveva attratto Peter, Harry, Ron ed Hermione nella Stamberga strillante, e si precipitò a raggiungerli. Qui Black informò i presenti che Minus era ancora vivo e che per tutti quegli anni era rimasto nella sua forma di Animagus. il topo di Ron Weasley, Crosta. Fu così che Lupin comprese che era stato Peter e non Sirius a tradire i Potter e raccontò a Harry, Ron ed Hermione la storia sua e dei suoi amici. Dopo aver smascherato Minus, Sirius e Lupin volevano ucciderlo, ma furono fermati da Harry, che li convinse a consegnare Minus al Ministro della Magia.

Remus Lupin nella sua forma di Lupo mannaro.

Tuttavia, il piano non andò come previsto, in quanto quella notte c'era la luna piena e Lupin non aveva preso la Pozione Antilupo poiché si era precipitato fuori dal suo ufficio per inseguire Harry, Ron e Hermione prima che Piton potesse dargliela, pertanto, Lupin si trasformò in un lupo mannaro privo di qualsivoglia autocontrollo e, nella confusione, Peter riuscì a scappare. Sirius riuscì a trattenere Lupin, usando la sua forma Animagus e lui scappò nella Foresta proibita trascorrendovi la notte.

L'ultimo giorno di scuola, Piton, che aveva visto insieme Lupin e Black, ma non Minus, irato per la fuga di Sirius e per aver perso l'Ordine di Merlino che Cornelius Caramell voleva conferirgli rivelò agli studenti che il collega fosse un lupo mannaro e le richieste di licenziamento da parte dei genitori non si fecero attendere. Lupin quindi si dimise, con grande sconforto della maggior parte degli studenti, che avevano finalmente trovato un insegnate di Difesa contro le Arti Oscure degno del suo ruolo e a cui si erano affezionati per merito della sua grande umanità e compassione. Prima di andarsene, Lupin restituì a Harry la Mappa del Malandrino e il suo Mantello dell'Invisibilità.

In seguito inviò una lettera al suo successore, per dirgli a che livello erano arrivate le varie classi, ma la lettera venne interecettata da Barty Crouch Jr.

Seconda Guerra dei Maghi

Remus Luipin parla con Harry Potter a Grimmauld Place.

Una volta che Voldemort ebbe riacquistato il suo corpo, l'Ordine della Fenice venne riformato e Remus tornò a farne parte. In quest'occasione Lupin conobbe Ninfadora Tonks un nuovo acquisto dell'Ordine.

Fu uno di coloro a cui fu affidato il compito di scortare Harry Potter da Privet Drive a Grimmauld Place, nuovo quartier generale dell'Ordine.

A Natale, Arthur Weasley venne attaccato dal serpente di Voldemort , Nagini e Remus andò a fargli visita insieme ad Harry, Hermione e i Weasley e in quest'occasione cercò di consolare un lupo mannaro recentemente trasformato. Al termine delle vacanze di Natle, lui e Tonks , scortarono Harry, Hermione e i Weasley sul Nottetempo che li avrebbe riportati ad Hogwarts.

A un certo punto Lupin iniziò a innamorarsi di Tonks, tuttavia non prese mai in considerazione l'ipotesi di dichiararle i suoi sentimenti perché era certo che lei non li avrebbe mai ricambiati. Una loro conversazione in seguito gli fece scoprire che invece, Tonks lo amava, ma malgrado ciò decise di non cominciare una relazione con la Metamorfomagus, perché non voleva costringere nessuna donna alla vita che aveva passato sua madre.

Remus e Sirius in seguito ebbero con Harry una conversazione su James, dopo che l'unigenito di quest'ultimo era stato sconvolto nel vederlo fare il prepotente con Piton in un ricordo di quest'ultimo. Lupin, come Sirius, non nascose la sua indignazione quando seppe che Piton aveva smesso di insegnare Occlumanzia a Harry.

Il 18 giugno 1996, Remus partecipò alla Battaglia all'Ufficio Misteri dove sconfisse un certo numero di Mangiamorte incluso il loro capo, Lucius Malfoy. Remus, superò la battaglia illeso, ma Sirius, venne ucciso da Bellatrix Lestrange cosa che devastò il lupo mannaro, che tuttavia ebbe la presenza di spirito di impedire ad Harry di gettarsi oltre il velo, cosa che lo avrebbe ucciso.

Alla fine dell'anno scolastico, Remus insieme a Moody, Tonks e i Weasley dichiararono incontrarono i Dursley alla stazione di King's Cross intimando loro di trattar meglio Harry.

Alcune settimane dopo, Remus iniziò a lavorare come spia per l'Ordine, unendosi ad un gruppo formato da lupi mannari, cercando di convincerli a unirsi a Silente. Remus era il migliore per quest'incarico, ma si propose più che altro per stare lontano da Tonks. Purtroppo, questo compito si rivelò molto difficile a causa del fatto che parecchi licantropi credevano che avrebbero avuto una vita migliore sotto il regno di Voldemort, e molti erano troppo spaventati e intimiditi da Fenrir Greyback per opporsi a lui. In più era palese che Remus avesse cercato di vivere tra i maghi, una cosa che non deponeva a suo favore. Malgrado ciò, Remus riuscì ad andare alla Tana d'estate e per Natale.

In quest'ultima occasione, Harry raccontò a Remus e Arthur Weasley di una conversazione tra Draco Malfoy e Severus Piton. Arthur suggerì immediatamente che Piton stesse solo fingendo di aiutare Malfoy, e Lupin sottolineò che Silente si fidava di Piton, il che avrebbe dovuto essere sufficiente per tutti loro.

A fine anno, Remus combattè ancora da eroe quando i Mangiamorte s'infiltrarono ad Hogwarts evitando per poco la morte, a causa di una maledizione di Thorfinn Rowle . Putroppo un altro lutto stava per sconvolgere la vita di Remus: infatti quella notte Albus Silente, perse la vita per mano di Severus Piton. Tutti nell'Ordine adoravano il Preside, ma Remus nutriva un affetto particolare per lui, dato che Silente era stato uno dei pochi a trattarlo con rispetto e gentilezza e l'unica ad avergli offerto un vero lavoro e la possibilità di assaporare una vita normale. Tuttavia, la morte di Silente, lo portò ad accettare l'amore di Tonks, che gli fece notare che Fleur Delacour amava ancora Bill Weasley nonostante fosse stata attaccato e sfregiato da Greyback. I due andarono insieme al funerale del loro ex preside .

Matrimonio

Ninfadora Tonks e Remus Lupin

Poco dopo il funerale di Silente, Remus e Tonks si sposarono nel nord della Scozia avendo come testimoni solo i clienti della taverna locale.  Lupin, come Tonks, era triste che Harry non avesse partecipato al loro matrimonio, perché non poteva lasciare la casa dei Dursley , a causa dell'incantesimo di protezione di Lily. Evitarono di fare una festa a causa del peggioramento del pregiudizio generale contro i licantropi. Remus, con sua sorpresa, qualche tempo dopo il matrimonio apprese che sua moglie era rimasta incinta .

Il 27 luglio 1997, Remus ha di nuovo partecipato al trasporto di Harry da Privet Drive, al quartier generale dell'Ordine (ora la Tana). Fu il protettore di George Weasley , usando la Pozione Polisucco divenne uno dei "sette Potter" da usare per confondere i Mangiamorte. Al gruppo è stata tesa un'imboscata da almeno trenta Mangiamorte. In quest'occasione, George perse un orecchio a causa di Piton, e Lupin non poté ricambiarlo, visto che riuscì a malapena a impedire a George di cadere dalla scopa. Arrivato alla Tana si assicurò che l'Harry trovato lì fosse quello vero.

Lupin e Tonks parteciparono al matrimonio di Bill Weasley e Fleur Delacour durante il quale ci fu un'imboscata dei Mangiamorte. Quello stesso giorno, il Ministro della Magia Rufus Scrimgeour era stato ucciso e ciò comportò la caduta del Ministero, che finì indirettamente sotto il controllo di Lord Voldemort. Per questo motivo, Lupin e gli altri membri dell'Ordine della Fenice non poterono più contare sull'appoggio del Ministero e furono costretti a vivere in clandestinità.

Vita in fuga

Remus era terrorizzato all'idea che suo figlio fosse un lupo mannaro come lui e andò a trovare Harry, Ron ed Hermione mentre si nascondevano a Grimmauld Place offrendosi di aiutarli nella ricerca degli Horcrux. Tuttavia, Harry rifiutò, definendolo un codardo anche solo per aver pensato di lasciare sua moglie da sola durante la gravidanza. Remus si arrabbiò così tanto che scagliò Harry contro il muro e se ne andò. Tuttavia dopo qualche ora dovette ammettere che il suo ex-studente aveva ragione e tornò a vivere con Tonks. In questo periodo Remus non andò in missione per l'Ordine e quando nacque il piccolo, lo chiamarono Edward Remus "Teddy" Lupin, in onore del padre di Tonks, che era stato recentemente assassinato dai Ghermidori. Remus perdonò poi Harry per il loro litigio e chiese ad Harry di essere il padrino di Teddy.

La battaglia di Hogwarts e la morte

Remus fu uno dei tanti membri dell'Ordine che risposero alla chiamata alle armi di Neville Paciock il 1 maggio 1998, poco prima dell'inizio della Battaglia di Hogwarts dopo che Harry, Hermione e Ron tornarono a Hogwarts e Voldemort radunò il suo esercito per attaccare la scuola e catturare Harry. Remus organizzò e guidò gruppi per combattere i Mangiamorte nel cortile della scuola, insieme a Kingsley Shacklebolt e Arthur Weasley . Sua moglie inizialmente accettò di non partecipare alla battaglia, e di restare con il figlio neonato, ma alla fine non riuscì a sopportare di lasciare il marito ad affrontare un tale pericolo senza di lei e lasciò Teddy con sua madre.

Le salme di Ninfadora Tonks e Remus Lupin.

Remus , purtroppo era fuori allenamento dopo i mesi in cui si era nascosto. e pertanto fu ucciso durante la prima metà della battaglia dal Mangiamorte Antonin Dolohov.  La morte di Lupin fu vendicata dal suo ex-insegnante Filius Vitious che sconfisse e forse uccise Dolohov.

Post mortem

Quella stessa notte, Harry evocò lo spirito di Remus nella Foresta proibita assieme a quelli dei suoi genitori e di Sirius Black con la Pietra della Resurrezione. Quando Harry tirò fuori l'argomento, Remus dichiarò che gli dispiaceva che non avrebbe mai conosciuto,suo figlio ma sapeva che Teddy avrebbe saputo perché era morto e sperava che avrebbe capito che era stato perché stava cercando di creare un mondo in cui potesse vivere una vita più felice.

Remus parla con Harry durante la sua breve resurrezione.

Remus Lupin ottenne postumamente l'Ordine di Merlino , Prima Classe, e fu il primo lupo mannaro ad aver ricevuto questo onore. Non venne mai dimenticato da chi lo aveva conosciuto e la storia della sua vita e della sua morte, contribuirono molto a eliminare i pregiudizi sui lupi mannari.

Aspetto fisico

Remus nel suo aspetto umano.

Remus è stato descritto come avente un viso pallido con rughe precoci, e capelli castano chiaro che, col tempo, diventavano sempre più grigi. Le rughe sul suo viso e i suoi capelli brizzolati erano il risultato del grande stress che il suo corpo subiva ad ogni trasformazione.

Nel 1993 sfoggiava baffi sottili e dal 1995 fino alla sua morte portava una barba più ruvida. Aveva cicatrici sul viso ed è possibile che ne avesse altre a causa delle ferite che si autoinfliggeva durante le sue trasformazioni. Nella morte, quando finalmente libero dalla sua licantropia, i difetti del suo aspetto furono rettificati: il suo spirito era descritto come più giovane, meno trasandato, con i capelli più folti e più scuri. Era anche piuttosto alto.

Remus nella sua forma animale.

Nella sua forma di lupo mannaro, era una grande bestia con la pelliccia grigia, e le uniche differenze tra il suo aspetto e quello di un vero lupo erano il suo muso più corto, gli occhi più umani e la coda a ciuffi.

Personalità

Remus era compassionevole, intelligente, tollerante, equilibrato, pacifico, altruista, coraggioso, gentile e bonario. Nonostante fosse vittimi di pesanti pregiudizi a causa della sua licantropia , è riuscito a mantenere la capacità di vedere il buono in quasi tutti ed è stato estremamente clemente. Remus aveva anche un ottimo senso dell'umorismo, dato che faceva anche parte dei Malandrini .  Tuttavia, a differenza dei suoi amici, non ha mai fatto il bullo. Potrebbe quindi essere descritto come il più maturo e responsabile del gruppo. Inoltre cercava di rimanere in termini civili anche con coloro con cui non andava d'accordo.

Remus era insolitamente perspicace, con una straordinaria capacità di indovinare i pensieri di coloro che lo circondavano. Era un insegnante dotato, con un talento raro per la sua materia e una profonda comprensione dei suoi allievi. Era, sempre amico dei più deboli, cosa che lo portò a cercare d'incoraggiare Peter Minus e Neville Paciock.

Un vero Grifondoro , Lupin era piuttosto coraggioso il suo disperato desiderio di appartenenza e di accettazione, a volte era più forte del suo coraggio e della sua onestà ottimi esempi di ciò sono che non riuscì a convincersi a dire a Silente che James Potter , Sirius Black e Peter Minus fossero Animagi , poiché avrebbe significato ammettere che aveva tradito la fiducia di Silente, il che significava tutto per lui o che anche se non era d'accordo sul tormentare Severs Piton, non cercò mai di fermare James e Sirius, perché era terrorizzato dall'idea di perdere la loro amicizia. Non gli piaceva la forma del suo Patronus poiché era un lupo e tutto ciò che aveva a che fare coi lupi lo disgustava e in genere lanciava deliberatamente un Patronus non corporeo, in particolare quando era in compagnia di altri, per paura che lo tradisse come un lupo mannaro. Una triste ironia dato che Remus, era piuttosto simile a un lupo anche nella sua forma umana, dato che i lupi sono animali intelligenti, adattabili, sociali e pronti a tutto per difendere i loro cari. Remus era anche pacifico, riservato e incline alla negoziazione. La forma del suo Molliccio (luna piena) è un segno di quanto odiasse essere un Lupo Mannaro.

Capacità e abilità magiche

Remus evoca un Patronus incorporeo.

Remus Lupin era un mago esperto e abile, con una vasta conoscenza delle creature oscure . Possedeva anche la capacità di impartire adeguatamente agli altri lezioni pratiche e teoriche di magia difensiva. Remus era in grado di evocare un Patronus corporeo a forma di lupo (un segno di abilità magica superiore).  Si dimostrò anche un abile duellante, sopravvivendo a numerose battaglie. Tuttavia, per sua stessa ammissione, le pozioni non erano il suo forte.

  • Difesa contro le arti oscure : Nel 1993 , Remus ottenne la posizione di Professore di Difesa contro le arti oscure alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts : considerato dalla maggior parte dei suoi allievi il miglior insegnante che avessero avuto di quella materia, era molto ben informato sulle creature oscure e su come gestirle. Insegnò a Harry Potter l'avanzatissimo Incanto Patronus, che lui stesso doveva aver padroneggiato in età relativamente giovane, al massimo quando si unì al primo Ordine della Fenice.
  • Magia senza bacchetta e non verbale : mentre era sull'Espresso per Hogwarts nel 1993 , Remus ha evocato il fuoco senza usare una bacchetta e non verbalmente. Poteva anche aprire serrature e bauli e riaccendere le candele con un semplice gesto della mano. Quando Remus ed Harry ebbero un'accesa discussione nel 1997 , Remus lo colpì con una Fattura Stendente silenziosa, così velocemente che Harry ebbe appena il tempo di prendere la propria bacchetta. Questi erano una testimonianza del fatto che Remus fosse un mago davvero potente, poiché sia ​​la magia senza bacchetta che quella non verbale sono molto difficili.
  • Duello : Remus era un duellante di grande talento. Durante la Battaglia nell'Ufficio Misteri , fu l'unico combattente oltre ad Albus Silente e al suo allievo, Harry, che non fu ferito, ucciso o messo K.O. . È stato visto duellare con Lucius Malfoy (il leader dei Mangiamorte) per difendere Harry e Neville ed è stato in grado di uscire illeso da tale scontro, come dalla Battaglia della Torre di Astronomia e in seguito sopravvisse alla Battaglia dei Sette Potter. Malgrado ciò cadde nella Battaglia di Hogwarts per mano di Antonin Dolohov , un Mangiamorte altamente abile e pericoloso , che aveva precedentemente sconfitto maghi estremamente talentuosi come Alastor Moody. Ciò fu dovuto ai mesi trascorsi da Remus a casa con sua moglie che gli avevano rallentato i riflessi. E' comunque probabile che abbia dato filo da torcere a Dolohov.
  • Incantesimi : è stato dimostrato che Remus aveva talento negli incantesimi sin dalla giovane età: da adolescenti, lui e i suoi amici sono riusciti a creare un oggetto complesso come la mappa del Malandrino. Era anche in grado di lanciare un Patronus corporeo (a forma di lupo ), segno di abilità magica superiore. Il fatto che fosse anche in grado di decidere se voleva che il suo Patronus fosse corporeo o meno era un'ulteriore testimonianza del suo straordinario talento. Era in grado di lanciare numerosi altri incantesimi.
  • Magia curativa : nella primavera del 1994 , Remus usò efficacemente l'incantesimo del bendaggio per fasciare e steccare ossa rotte su Ron, dimostrandosi abile nell'arte della magia medica e nel lanciare incantesimi curativi.
  • Trasfigurazione : Remus, insieme a Sirius, è stato in grado di costringere Peter Minus a tornare nella sua forma umana. È stato anche in grado di eseguire evocazioni ,una forma incredibilmente avanzata di Trasfigurazione.
  • Volare : Remus è stato scelto per guidare il gruppo che ha scortato Harry da Privet Drive nel 1995, ed è stato capace di combattere in volo mentre proteggeva George Weasley ferito.
  • Materializzazione: Essendo un mago esperto, Remus era in grado di materializzarsi con successo.
  • Insegnamento : Nonostante la sua mancanza di precedenti esperienze, Remus si dimostrò comunque un insegnante molto abile e talentuoso quando fu professore di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts . Questo perché le sue lezioni erano più pratiche piuttosto che teoriche e aveva una profonda comprensione dei suoi studenti, che ha motivato persino Neville Paciock a migliorare. Era un insegnante entusiasta, ispirava gli studenti a partecipare ed era molto onesto. In più a differenza di due suoi predecessori, aveva il desiderio di insegnare. Quasi tutti lo consideravano il miglior insegnante di Difesa contro le Arti Oscure mai avuto. Era in grado di tenere sotto controllo anche gli studenti che non lo apprezzavano.

Proprietà

  • Bacchetta : come la stragrande maggioranza delle streghe e dei maghi, britannici, Remus ha acquistato la sua bacchetta a undici anni da Olivander. Era lunga dieci pollici e un quarto (pocopiù di ventisei centimetri) fatta legno di cipresso e con nucleo di crine di unicorno .
  • Cottage : Nel 1993 , Remus viveva da solo in un cottage nello Yorkshire, in Inghilterra. Fu qui che Albus Silente lo rintracciò e gli offrì il posto di insegnante di Difesa contro le Arti Oscure.
  • Bastone da passeggio : Remus ha usato un bastone da passeggio dopo il 1993. Ne aveva bisogno perché indebolito dalla sua licantropia.

Relazioni

Famiglia

Genitori

Non si sa molto del rapporto di Remus con i suoi genitori se non che quando era piccolo lo adoravano e che il signor e la signora Lupin erano preoccupati per il fatto che Remus fosse un lupo mannaro, credendo che questa condizione significasse che loro figlio non sarebbe stato in grado di frequentare Hogwarts . Probabilmente si saranno preoccupati per le sue difficoltà a sostenersi da adulto. Remus li amava profondamente, dato che non volle continuare a vivere con suo padre per costringerlo a badare tutta la vita a un lupo mannaro.

Ninfadora Tonks

Ninfadora Tonks, la moglie di Remus.

Remus e Tonks si sono conosciuti in quanto membri dell'Ordine della Fenice durante la Seconda Guerra dei Maghi . Remus, così malinconico e solo, fu prima divertito, poi colpito, poi innamorato della strega. Non si era mai innamorato prima. Se fosse successo in tempo di pace, Remus se ne sarebbe semplicemente andato, così da non dover sopportare il dolore di vedere Tonks innamorarsi di un qualche giovane mago Auror (quello che si aspettava che accadesse), ma con la guerra Remus non avrebbe mai abbandonato l'ordine. Il mago tenne per sé i suoi sentimenti ma giova segretamente ogni volta che veniva accoppiato con Tonks per qualche missione.

Lupin non aveva mai neanche preso in considerazione l'idea che Tonks potesse ricambiare i suoi sentimenti, visto che si considerava impuro e indegno. Dopo un anno che si conoscevano una conversazione casuale, fece capire a Lupin che la giovane Metarfomagus era innamorata di lui. Ciò gli diede una felicità che non aveva mai provato in vita sua, ma questa si estinse quasi subito a causa del senso del dovere di Remus, che aveva sempre saputo di non potersi sposare o di correre il rischio di trasmettere la sua dolorosa e vergognosa condizione a un bambino innocente. Tonks suppose che fosse per motivi del genere che Remus prese a evitarla e la cosa le spezzò il cuore, ma la dichiarazione d'amore di Fleur Delacour per Bill Weasley , ispirò, Tonks a fare lo stesso e Remus, fu costretto ad ammettere di provare lo stesso.

Nonostante pensasse di starsi comportando egoisticamente, Remus sposò Tonks, passando di continuo dall'euforia al terrore, terrore che lo portò quasi a lasciarla quando rimase incinta, se non fosse stato per le parole di Harry Potter.

Teddy Lupin

Teddy, l'unico figlio di Remus.


Remus ha quasi abbandonato il figlio prima ancora che nascesse, per paura di tramandargli la sua licantropia e che lo odiasse per averlo reso un reietto. Harry però lo convinse a non farlo.

Malgrado le sue precedenti paure e insicurezze sull'essere padre, Remus espresse gioia per la nascita di suo figlio. Purtroppo, Remus e sua moglie morirono nella battaglia di Hogwarts , lasciando Teddy orfano quando aveva tra le due settimane e un mese. Quando venne evocato con la Pietra della Resurrezione , Remus era triste per il fatto che non avrebbe mai incontrato suo figlio, e sperava capisse per quale ragione si era sacrificato.

Amici

I Malandrini

A Hogwarts, Remus divenne un buon amico di altri tre Grifondoro James Potter , Sirius Black e Peter Minus che al loro secondo anno, scoprirono che era un lupo mannaro; invece di tagliare i ponti con lui, come avrebbero fatto molti nel mondo magico , sono diventati Animagi per tenere compagnia a Remus nelle sue trasformazioni, impedendogli così di farsi del male. A causa dell'immensa gratitudine che provava verso i suoi amici, Remus non cercò mai di tenerli a freno, malgrado fosse un Prefetto e non approvasse il loro maltrattare Severus Piton.

Remus insieme ai suoi amici.

Ad un certo punto, Sirius arrivò a diffidare di Remus, temendo che potesse essere una spia; le ragioni di ciò sono sconosciute, ma questo assicurò che Remus non fosse a conoscenza del fatto che James e Lily avessero nominato Peter, Custode Segreto al posto di Sirius, e quindi credeva che fosse stato Sirius a tradirli quando furono assassinati da Voldemort . I due ricostruirono la loro amicizia dopo che Sirius, fu fuggito da Azkaban e Remus scoprì la verità. Remus fu devastato dalla morte di Sirius. Presumibilmente James, Sirius e Remus si riunirono nell'aldilà.

Lily Evans

Remus ha incontrato Lily Evans perché erano nello stesso anno e Casa a Hogwarts . Lily non era in buoni rapporti con due dei più cari amici di Remus, James e Sirius, ma ciò non significava che non le piacesse Remus, dato che si comportava in modo più maturo e premuroso dei suoi amici, e non prendeva in giro Piton, anche se non cercava di fermarli.

Dopo Hogwarts, Lily sposò James Potter . Sebbene fosse Sirius il testimone, probabilmente anche Remus partecipò alle nozze e divennero tutti membri dell'Ordine della Fenice ,durante la Prima Guerra dei Maghi. Quando Minus tradì i Potter a Voldemort, provocando la morte di James e Lily, Remus fu devastato.

Harry Potter

Harry Potter, figlio di un amico di Remus, suo ex-alunno e padrino di suo figlio.


Remus ha incontrato Harry Potter, il figlio di James e Lily , nel 1993 , sull'Espresso di Hogwarts. Remus era il professore di Difesa contro le Arti Oscure durante il terzo anno di Harry, e divenne rapidamente il suo professore preferito. Remus trovò che Harry fosse; intelligente, gentile, e aveva una forte empatia per il dolore che aveva vissuto nel corso della sua vita. Vedendolo come l'uomo devoto, informato, leale e solidale che era, Harry ammirava Remus anche dopo aver scoperto che era un lupo mannaro.

Remus disse anche ad Harry che la prima volta che lo vide, lo riconobbe non dalla sua cicatrice , ma dagli occhi, e fu uno dei pochi a non trattarlo mai come una leggenda vivente. Furono le lezioni di Remus a far scoprire ad Harry il suo straordinario talento per la Difesa contro le Arti Oscure.

I due si incontrarono di nuovo nell'estate del 1995 . Remus faceva parte del gruppo di membri dell'Ordine che trasportarono Harry da Privet Drive al 12 di Grimmauld Place . Nel corso degli anni, Remus ha condiviso con Harry molte storie sui suoi genitori e sul suo padrino . Confortò Harry per la morte di Sirius e gli offrì consigli anche in altre occasioni. L'unico vero disaccordo che hanno mai avuto è stato quando Harry ha rifiutato l'offerta di Remus di accompagnare lui ei suoi amici alla ricerca degli Horcrux, quando Harry lo definì egoista e irresponsabile per aver tentato di lasciare la moglie e il nascituro. Remus reagì con una violenza insolita e se ne andò.

Alla fine, Lupin ammise che Harry aveva ragione e quando si rividero gli chiese di diventare il padrino di Teddy Lupin, e dopo la morte di Remus, Harry ha giocato un ruolo di primo piano nella vita di Teddy. Remus era uno degli spiriti che Harry evocò, quando credeva di stare per morire.

Hermione Granger e Ron Weasley

Hermione Granger e Ron Weasley due suoi studenti.


Hermione Granger e Ron Weasley sono stati tra gli studenti che sono rimasti molto colpiti dalle capacità di insegnamento di Remus . Hermione dedusse che Remus fosse un lupo mannaro all'inizio dell'anno, ma tenne questa scoperta per sé, senza nemmeno dirlo ai suoi migliori amici; questo è probabilmente perché disapprovava il pregiudizio contro i licantropi e sapeva che esporre la verità avrebbe ferito Remus. Sebbene Ron inizialmente reagisse con paura alla rivelazione che Remus era un lupo mannaro, continuò ad ammirarlo e a volergli bene. A sua volta, Remus teneva a Ron e Hermione, ed era particolarmente colpito dall'intelligenza di quest'ultima. Anche se non erano del tutto in disaccordo con il ragionamento di Harry, nessuno dei due approvò le brutte cose che aveva detto a Lupin, quando si era proposto di accompagnarli alla ricerca degli Horcrux.

Albus Silente

Albus Silente, mentore e amico di Remus.

Albus Silente era considerato da molti il ​​più grande mago di tutti i tempi e Remus Lupin era tra i suoi numerosi ammiratori e strenui sostenitori . Silente accettò Remus nella sua scuola, nonostante sapesse che era un lupo mannaro, e apprezzava il carattere e le abilità di Remus e ignorava lo stigma associato alla sua condizione; il preside si andò di persona dai Lupin per convincerli a mandare Remus a scuola, ben conoscendo le circostanze. In effetti, fu Silente che, con diverse precauzioni speciali, si assicurò che lo status di lupo mannaro di Remus fosse tenuto segreto durante i suoi anni scolastici, impedendogli di essere ostracizzato dai suoi compagni di scuola.

Quando Severus Piton ha scoperto cosa fosse veramente Remus a causa di uno scherzo crudele fattogli da Sirius Black, Silente lo ha costretto a mantenere il segreto. Da parte sua, Remus ha confessato che la fiducia e l'eccezionale gentilezza di Silente nei suoi confronti significavano tutto per lui, dato che la stragrande maggioranza del mondo magico lo evitava a causa del profondo pregiudizio verso i licantropi, e Remus si sentiva in colpa per aver tradito questa gentilezza permettendo ai suoi di diventare Animagi illegali e di rifiutarsi di imperdire loro di lasciare la Stamberga Strillante. Nonostante ciò, dopo aver appreso dell'innocenza di Sirius, Silente perdonò Remus per il suo presunto tradimento, capendo che i suoi amici erano diventati Animagi solo per aiutarlo e lo considerò un risultato straordinario.

Silente è stato anche il fondatore e leader dell'Ordine della Fenice , un'organizzazione a cui Remus si è unito dopo essersi diplomato, e gli sono state affidate molte importanti missioni. Remus ha ricevuto la posizione di Professore di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts durante l'anno scolastico 1993-1994, durante il quale Silente ha chiesto a Piton di preparargli mensilmente la Pozione Antilupo per Remus; ciò fece sì che Remus rispettasse ancora di più Silente. Remus e Silente combatterono l'uno accanto all'altro durante la Battaglia del Dipartimento dei Misteri . Remus ha detto a Harry Potter in diverse occasioni che si fidava di Piton perché Silente si fidava. Nel 1997, Remus fu devastato dalla morte di Silente dopo la Battaglia della Torre di Astronomia , e dimostrò la sua lealtà rimanendo parte dell'Ordine.

Famiglia Weasley

I Weasley una famiglia di cui Remus era amico.


Remus è sempre stato amichevole con la famiglia Weasley. Conosceva Arthur Weasley sin dalla Prima Guerra, ed entrambi si riunirono all'Ordine della Fenice . Arthur e Remus combatterono insieme nella Battaglia dei Sette Potter , dove quest'ultimo fu accoppiato con il figlio di Arthur, George a cui salvò la vita. Remus ha anche vissuto per qualche tempo con la famiglia Weasley al 12 di Grimmauld Place . Lì, Remus concordò con Molly di non dire molto a Harry sull'Ordine della Fenice e sui piani di Voldemort. Tuttavia, quando Sirius litigava con Molly, Remus non si schierò con nessuno dei due.

Bill e Remus sembravano essere amici, poiché hanno combattuto insieme in diverse battaglie della Seconda Guerra; furono anche quelli che tentarono di trovare il cadavere di Malocchio dopo la Battaglia dei Sette Potter. Dopo la guerra, il figlio di Remus e Tonks sembrava avere una relazione romantica con la figlia di Bill e Fleur.

Anche Fred e George Weasley erano amici di Lupin. Erano gli studenti di Lupin durante il loro quinto anno a Hogwarts e combatterono insieme nella Battaglia dei Sette Potter. Lupin e i gemelli sono apparsi anche nel programma radiofonico clandestino Radio Potter e hanno parlato alla comunità dei maghi durante l'ultimo anno di guerra. Sia Fred che Lupin furono uccisi durante la battaglia di Hogwarts .

Era anche amico di Ginny che ha salvato da un Dissennatore. Combatterono dalla stessa parte nella Battaglia del Dipartimento dei Misteri e sopravvissero alla battaglia. Dopo la guerra, Ginny e il resto della famiglia Potter condivisero uno stretto rapporto con Teddy Lupin, che veniva a cena a casa di Ginny e Harry quattro volte a settimana.

La sua relazione con Percy era sconosciuta. Quando Lupin era professore di Difesa contro le Arti Oscure, Percy molto probabilmente pensava che fosse un buon insegnante.

Altri

Severus Piton

Severus Piton suo ex-compagno di scuola e collega.

Severus Piton, un Serpeverde nell'anno di Remus, condivideva una forte inimicizia con gli amici più cari di Remus, James Potter e Sirius Black , che occasionalmente facevano i bullo con Piton. Sebbene non fosse amichevole con Piton, Remus non si è mai comportato in modo crudele con lui. È possibile che si sia sottilmente identificato o abbia simpatizzato con il solitario e isolato Piton, vedendo un riflesso di se stesso e di come sarebbe stato trattato se non avesse trovato la protezione dei suoi amici. Da adulto, ha detto di essersi profondamente pentito di non aver fatto nulla per fermare James e Sirius.

Ad un certo punto Piton vide Madama Chips condurre Remus al passaggio segreto quando c'era la luna piena; Sirius pensò che sarebbe stato divertente dire a Piton come seguire Remus e Piton provò a farlo, ma venne fermato da James prima che potesse raggiungere la Stamberga Strillante , dove Remus si era trasformato. Silente proibì a Piton di rivelare le condizioni di Remus a chiunque, e Piton odiò essere in debito con James e sospettava che Remus potesse essere coinvolto nel pericoloso scherzo.

Da adulti, Remus e Piton si comportavano in modo civile l'uno con l'altro, e Remus ha affermato che non odiava o amava Piton; sapeva che non sarebbero mai stati amici, dopo tutto quello che succedeva ai tempi della scuola, ma non dimenticò mai che l'ex-collega gli aveva diligentemente la pozione Antilupo ogni mese. Severus era infastidito dal fatto che Remus avesse ottenuto la posizione di professore di Difesa contro le Arti Oscure, che aveva sempre desiderato, sospettava che Remus stesse aiutando Sirius ad entrare nel castello e cercò di convincere Silente a smettere di fidarsi di lui. Piton iniziò anche a lasciare intendere che Remus fosse un lupo mannaro agli studenti, cosa che fu compresa da almeno una di loro ( Hermione Granger). Quando Remus cercò di informare Piton dell'innocenza di Sirius, Snape si rifiutò di ascoltarlo o crederci, ed era determinato a vedere Remus punito insieme a Sirius. Quando quest'ultimo fuggì per vendicarsi Severus, rivelò lo status di licantropo di Lupin costringendolo a dimettersi.

Nonostante ciò, Remus credeva (giustamente) che Piton fosse leale all'Ordine della Fenice , incoraggiando Harry a fidarsi di lui e a continuare le sue lezioni di Occlumanzia e rimase sconvolto e pieno di rabbia quando Piton uccise Silente.

Durante la Battaglia dei Sette Potter , Piton fu uno dei Mangiamorte che attaccarono Remus e George Weasley. Piton segretamente ancora fedele all'Ordine, tentò di salvare Lupin lanciando un Sectumsempraa a un Mangiamorte che stava per ucciderlo, ma per sbaglio, colpì George, che perse un orecchio. Remus, insolitamente furioso, avrebbe voluto vendicarsi, ma dovette concentrarsi sul mettere in salvo se stesso e George. Sebbene Remus sia morto prima che venisse rivelato che Piton era effettivamente contro Voldemort e che aveva ucciso Silente su suo ordine, è possibile che lo abbia scoperto nell'aldilà.

Personale e studenti di Hogwarts

Quando Lupin era uno studente, sembrava che piacere ai professori, in particolare alla sua capocasa, Minerva McGranitt, che era stata la sua capocasa. I suoi professori probabilmente consideravano Lupin un abile mago e un ottimo studente, poiché era stato nominato Prefetto al suo quinto anno.

Quando Lupin divenne professore, gli altri professori sembravano apprezzarlo e rispettarlo, ad eccezione di Piton . A loro o non importava che fosse un lupo mannaro o non lo mostravano, poiché erano stati informati delle sue condizioni. Minerva ha persino fatto riferimento alle valutazioni di Lupin sulle abilità di Difesa contro le arti oscure di Harry durante una sessione di consigli sulla carriera. Molti di loro in seguito combatterono al fianco di Remus nella battaglia di Hogwarts .

Remus piaceva a molti studenti, tra cui Harry Potter , Hermione Granger , Neville Paciock , Dean Thomas e i Weasley. Ovviamente c'era chi, come Draco Malfoy e molti altri Serpeverde , lo detestava e lo insultava regolarmente. Tuttavia erano una minoranza e quando lasciò Hogwarts, molti studenti continuarono a considerarlo il miglior insegnante di Difesa contro le Arti Oscure che avessero mai avuto.

Ordine della Fenice

Lupin con gli altri membri dell'Ordine della Fenice.

Remus aveva un buon rapporto con la maggior parte dell'Ordine della Fenice ed era amico di molti dei membri. Sembrava essere in rapporti particolarmente buoni con Kingsley Shacklebolt: combatterono insieme in diverse battaglie della Seconda Guerra dei Maghi e comparvero insieme a Radio Potter. Kinglsey una volta diventato Ministro della Magia, gli attribuì l'Ordine di Merlino Prima Classe, rendendolo il primo licantropo della storia a ricevere tale onore.

Remus era anche amico di Alastor Moody . Combatterono insieme in molte battaglie, fino a quando Moody fu ucciso da Voldemort nel 1997 , durante la Battaglia dei Sette Potter . Remus ne fu devastato, così come molti altri membri dell'Ordine.

Etimologia

  • Il nome "Remus" deriva da Remo, uno dei leggendari fratelli che combatterono fino alla morte per il controllo di Roma, che erano stati allevati da una madre lupa i cui cuccioli erano morti." Dall'altro fratello della leggenda, Romolo deriva "Romulus" l'alias usato da Remus su Radio Potter . La rivalità tra Romolo e Remo è invece traslata nella continua lotta di Lupin con il suo lato da lupo mannaro.
  • "Lupin" deriva da "lupinus", che in latino significa "simile a un lupo". Lupin è anche il nome di una pianta con semi commestibili. Il cognome potrebbe anche derivare dal personaggio di Arsène Lupin, un ladro gentiluomo immaginario, maestro del travestimento, creato dallo scrittore francese Maurice Leblanc nel 1905. Si dice che il Lupin di Leblanc abbia successivamente ispirato il personaggio del "lupo solitario", un ladro di gioielli diventato detective privato in una serie di romanzi scritti da Louis Joseph Vance, a partire dal 1914.

Curiosità

  • Negli adattamenti cinematografici di Harry Potter Remus Lupin è stato interpretato da David Thewlis mentre in italiano è stato doppiato da Danilo De Girolamo.
    • Durante la produzione di Harry Potter e la pietra filosofale, David Thewlis si era offerto per la parte di Quirinus Raptor, ma alla fine fu scelto Ian Hart.
    • Thewlis rivelò che durante le riprese di Harry Potter e il prigioniero di Azkanan, il regista Alfonso Cuaron gli disse di interpretare Remus come un "gay drogato" (gay junkie).
    • Thewlis non fu contento del fatto che dopo Il prigioniero di Azkaban il ruolo di Lupin dei film fu drasticamente ridotto al contrario del libri in cui il personaggio ha molto più spazio anche nei capitoli successivi.
  • Remus Lupin sembra essere stato l'unico dei Malandrini a trattare Severus Piton con rispetto, soprattutto in età adulta.
  • Nell'adattamento cinematografico di Harry Potter e il principe mezzosangue, Remus Lupin e Ninfadora Tonks stanno già insieme a Natale del 1996, mentre nei libri i due si dichiarano nell'estate del 1997, alla fine del libro.
  • J.K. Rowling ha rivelato che in origine sia Lupin che Tonks dovevano sopravvivere alla battaglia di Hogwarts ma alla fine decise di far morire i due personaggi dopo aver scelto di risparmiare Arthur Weasley, inizialmente destinato a morire nella battaglia.
  • Lupin è stato l'unico insegnante di Difesa contro le Arti Oscure che in qualche modo non si sia rivelato un antagonista per Harry (se si esclude quando cerca di attaccarlo nella sua forma di lupo mannaro).
  • E' anche il suo primo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure a non essere un Corvonero.
    • Remus Lupin è uno dei tre insegnanti che chiama gli studenti per nome, non per cognome. Gli altri due sono Silente ed Hagrid.
    • Sposando Ninfadora Tonks , Remus si imparentò con i Malfoy, i Black, i Lestrange, i Weasley, i P[1]Remus Lupin è unico tra gli insegnanti poiché chiama gli studenti per nome, non per cognome. Gli unici altri insegnanti conosciuti per fare questo sono il otter, i Paciock e altre famiglie purosangue
    • Remus è il membro dei Malandrini sopravvissuto più a lungo. Curiosamente l'ordine in cui firmano la Mappa del Malandrino (Remus, Peter, Sirius , James) è inverso all'ordine delle loro morti (James, Sirius, Peter, [2]Remus)
    • Remus è uno dei tre insegnanti che chiama gli studenti per nome, e non per cognome. Gli altri due sono Silente e Hagrid.
      • La strega del carrello, Remus e Horace Lumacorno sono g[3]li unici adulti mai visti andare a Hogwarts sul treno della scuola. Sebbene il macchinista del treno non appaia nei libri o nei film, lo si vede in alcuni videogiochi.
      • È stato predetto da molti fan che Codaliscia avrebbe ucciso Remus con la sua mano d'argento, poiché Remus è un lupo mannaro. Tuttavia, JK Rowling ha menzionato in un'intervista che, contrariamente a quanto si vede nei film, a suo avviso i licantropi non sono vulnerabili all'argento. Ironia della sorte, a morire a causa della mano d'argento non è Lupin, ma lo stesso Codaliscia.
      • Nell'adattamento cinematografico di Harry Potter e il principe mezzosangue , la relazione tra Remus e Ninfadora inizia prima, dato che nella scena alla Tana in originale, lei lo chiama "Tesoro"
      • In una bozza di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, l'insegnante di Difesa avrebbe potuto essere una donna.
      • I gruppi rock Remus and the Lupins e The Remus LupinsRemus Lupin è unico tra gli insegnanti poiché chiama gli studenti per nome, non per cognome. Gli unici altri insegnanti conosciuti per fare questo sono il , prendono il nome da Remus.
      • La data di nascita di Remus (10 marzo 1960) è due giorni prima della luna piena.
      • Sebbene Remus fornisca la maggior parte delle informazioni dei libri sull'Incantesimo Patronus, il suo Patronus non è mai stato rivelato in nessuno dei libri o dei media associati al franchise fino all'uscita dei capitoli finali di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban su Pottermore . Il suo Patronus corporeo assume la forma di un lupo , piuttosto che di un lupo mannaro. Nonostante ciò, normalmente preferiva lanciarla di proposito in forma non corporea, poiché non amava i lupi.
      • JK Rowling ha indirettamente affermato che, se Remus Lupin dovesse sottoporsi a una valutazione dell'indicatore di tipo Myers-Briggs , il suo tipo di personalità sarebbe ENFJ .
      • L'ironia del suo status di lupo mannaro e del suo desiderio di piacere e di appartenenza è che i lupi sono animali sociali che tendono a vivere in branchi e ad agire nell'interesse di tutti, riflettendo la sua natura altruista. Questo, combinato con il lato tipicamente selvaggio delle sue forme di lupo mannaro, presenta un conflitto interiore quasi yin-yang, con la sua forma umana che rappresenta la metà migliore della sua personalità da lupo, intelligenza, gentilezza, adattabilità e desiderio di difendere. Per tutto il tempo la sua forma di lupo mannaro rappresenta gli aspetti più selvaggi dei lupi, come l'ira, la gola e la lussuria.
        • Un'altra ironia sta nel suo amore per il cioccolato, perché è velenoso per i lupi e altri canidi.
      • Nei film viene mostrato che Remus è un fan della musica jazz e possiede un giradischi .
      • La tendenza di Remus a nutrire coloro che lo circondano, in particolare i bambini, è adatta, poiché la struttura sociale dei lupi coinvolge comunemente tutti i membri del branco che si prendono cura e insegnano ai cuccioli. Ironicamente, si considerava inadatto alla genitorialità, sebbene ciò fosse in gran parte influenzato dai suoi timori che i suoi eventuali figli potessero ereditare la sua afflizione.

Commento dell'autrice

JK Rowling ha affermato che il professor Lupin è il tipo di insegnante che avrebbe voluto avere quando era una studentessa: bonario, gentile e in grado di estrarre il meglio da tutti, ad esempio individuando la mancanza di fiducia di Neville Paciock e aiutandolo a superarla insegnandogli come sconfiggere un molliccio .

Il fatto che Remus sia un lupo mannaro e abbia bisogno di prendere una pozione per evitare di ferire le persone lo rende un simbolo delle conseguenze del pregiudizio e della segregazione, così come della reazione spesso negativa della società ai malati e ai disabili. In particolare, l'autore ha affermato che la caratterizzazione e la storia di Remus Lupin sono metafore dell'HIV (ad esempio qualcuno che è stato infettato da giovane e ha subito pregiudizi a causa di ciò; terrorizzato all'idea di trasmettere la condizione), nonché un'esplorazione del motivo per cui qualcuno potrebbe amareggiarsi come risultato di contrarre una tale condizione.

In quanto tale, la Rowling ha anche affermato che "Il fallimento di Lupin è che gli piace essere apprezzato".

Lupin è stato ucciso al posto di Arthur Weasley per rimuovere l'ultima delle figure paterne di Harry e anche per creare un parallelo tra la vita di Harry e quella di Teddy Lupin. Rowling sentiva che era importante mostrare le conseguenze delle azioni di Voldemort e la natura devastante della guerra. Ha deciso la morte di Remus alla fine del quinto libro.

La Rowling ha anche affermato che Remus è uno dei suoi personaggi preferiti e che se potesse incontrare qualcuno dei suoi personaggi, probabilmente sceglierebbe lui.

Apparizioni

Advertisement