FANDOM


Il Sotterraneo di Serpeverde (ing: Slytherin Dungeon) si trova nei sotterranei di Hogwarts ed è la terza camera più grande del castello, ed è celata sotto il lago nero.[1]

Ingresso

La porta consiste in una porzione di muro di pietra, che scivolerà a lato, consentendo l'accesso agli studenti Serpeverde a conoscenza della parola d'ordine, se essa è errata due sculture raffiguranti due cobra si animano per far spaventare a morte l intruso e di fatto farlo fuggire. Nell'entrata vi è un tavolo con sopra una scacchiera e tazze di tè.

Parole d'ordine

La parola d'ordine cambia ogni due settimane ed è possibile trovarla nella bacheca, è importante non rivelarla a nessuno di estraneo alla casata, da ben sette secoli nessuno ha violato il suo ingresso.

1992-1993

  • Purosangue

Sala comune

Sal serp

La sala è situata nei pressi del Lago Nero , dalle ampie e strette vetrate si possono ammirare creature acquatiche di vario genere e il calamaro gigante che abitano il lago, è arredata con divani e poltrone in pelle nera, con cinque camini di pietra e con vari ritratti e dipinti sopra. A est vi è la biblioteca, manoscritti di  Merlino e libri alchemici arricchiscono gli scaffali. Un lungo tavolo abbellisce la camera dove tutti gli studenti vi si recano per studiare. La luce dentro la sala è verdastra perché riflette le profondità del lago. Per l'accesso ai dormitori vi è una scala a chiocciola in mogano, come tutte le rifiniture vi sono serpenti intarsiati nel legno. In cima c'è un lungo corridoio con cui si accede al proprio dormitorio annuale. Letti a baldacchino con tende verdi-argentate e delle poltroncine arredano le stanzette; dalle grandi vetrate è possibile ammirare il fondale del Lago Nero e il rumore delle acque, che leggere sbattono contro le grandi finestre, crea un dolce suono che permette un riposo più che sereno.

Note

  1. Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 12: La Pozione Polisucco
 
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.